Il Progetto

Fattoria la Pecora Nera

 

Il progetto dell’azienda agricola LA PECORA NERA nasce dal desiderio di Laura Panfani di unire in un unico luogo le basi per un “buon vivere” in armonia con l’ambiente, con gli animali che vivono o che vengono allevati, con le persone che lavorano o arrivano per conoscere la fattoria.
La Pecora Nera sorge su tre ettari fra prati e boschi di collina a due km dal centro di Casalborgone (To); il settore zoo-agricolo si occupa di allevamento di pecore nane e cavalli, coltivazione aromatiche e fiori; il settore formazione di percorsi didattici di avvicinamento all’agricoltura, all’ambiente e agli animali.
Laura Panfani, grafica, dedita per molti anni all’artigianato artistico, si definisce nata con un “istinto” spiccato per il contatto con la natura e con gli animali.

Come tecnico di decorazione e manipolazione dell’argilla acquisisce svariate esperienze di laboratori con bambini, adulti, soggetti svantaggiati.

Dalla metà degli anni ’90 si trasferisce in campagna; negli anni la famiglia cresce ospitando animali di diverse specie.
Nel 2009 decide di provare ad allevare dei puledri a casa, da qui, quasi per caso, l’inizio di un percorso di formazione su due fronti che la portano da un lato ad allevare ed educare cavalli e animali nel modo più “etologico” possibile, dall’altro a specializzarsi nella riabilitazione equestre e nelle attività assistite con animali per offrire questo prezioso strumento come risorsa al disagio.